Saper cogliere le opportunità non è impossibile

Due interessanti video sull’essere imprenditori oggi e alcuni consigli per iniziare la propria attività.

Annunci

Blekko – Cerca nei tag e scopri un mondo di link

Recentement ho scoperto Blekko.
Blekko e’ una sorta di motore di ricerca basato sui tag; piu’ precisamente scansiona le pagine web alla ricerca del termine desiderato se contenuto negli slashtag.

Una sua particolarita’ e’ che si puo’ avere un’analisi del proprio sito (o di qualsiasi sito si voglia) a livello di Seo.
Leggi il seguito di questo post »


Social Media Week – Milano – Strategy is not Magic!

Ieri si e’ conclusa a Milano la Social Media Week.
Io ho avuto l’occasione di partecipare all’evento che si e’ tenuto in mattinata a Palazzo Castiglioni (c.so Venezia) su Social Media:Strategy is not Magic.
Riporto qua solo qualche breve nota che mi sono portata a casa dall’evento e che sicuramente potra’ favorire la riflessione e tornare utile nel formulare una propria strategia.

Se si vuole fare un business di successo on-line non bisogna piu’ pensare a un sito come uno spazio fine a se stesso ma bisogna concepirlo come una piattaforma. Un business basato su un network di siti e micro siti che si linkano tra di loro assicura presenza e visibilita’ a costo zero.”

Marco Montemagno, co-fondatore di Augmendy e Blogosfere.

Se si fa qualcosa sul web, pur meravigliosa che possa essere, se non esce tra i primi risultati nei motori di ricerca non serve a nulla. Quindi fare Seo non solo sui classici motori di ricerca (Google, Yahoo, Bing, etc…) ma anche sui Social Network (nei risultati di YouTube, su Facebook, nei retweet, etc…).”

Nereo Sciutto, fondatore di Net-Idea Web Ranking.
Quello che esce e’ quello che vale insomma. What goes out, worth.
Ultimo punto che e’ stato piu’ volte sottolineato da tutti i relatori e’ l’importanza di offrire contenuti di valore, siano essi sul proprio sito (e quindi legati alle keyword lunghe come suggerito da Rand Fishkin, fondatore di SeoMoz per fare Seo anche sulla long tail) o sui social media. Dove per contenuti di valore si intende contenuti interessanti che spingano chi li legge a condividerli, retweettarli, diventare fan, taggarli,…. di conseguenza aumenta il ranking nei motori di ricerca, la visibilita’ del brand e in ultima istanza ne beneficiano positivamente i lead e il ROI.

Quindi le 3 parole chiave sono:
1. Network
2. Posizionamento
3. Contenuti

Alla prossima Social Media Week!