Beyond the Hour – Hearth Hour 2011


Se siete in cerca di buoni propositi o volete far sapere a tutto il mondo i vostri, questo è il sito che fa per voi.
Si chiama beyondthehour.org ed è stato creato dal WWF attraverso il movimento Earh Hour. Probabilmente molti non l’hanno mai sentito nominare ma tutti conoscono alcune delle sue più popolari azioni come quando nel 2007 a Sydney più di 2 milioni di persone spensero le luci per un’ora per sensibilizzare il mondo sui cambiamenti climatici. Da quel momento, ogni anno in tutto il mondo una volta all’anno milioni di persone prendono parte all’Earth Hour e per un’ora spengono le luci delle loro abitazioni e dei loro uffici.
Quest’anno l’appuntamento è per questo sabato (26 marzo): dalle 20.30 alle 21.30 siamo tutti invitati a spegnere le luci e far sentire la nostra voce, almeno per un’ora.

Ma l’impegno del WWF non vuole esaurirsi qui ed infatti ha creato la piattaforma www.beyondthehour.org che, come dice il nome stesso vuole andare “oltre l’ora” e permettere a tutti di fare qualcosa anche dopo che le luci torneranno a riaccendersi.
Attraverso il sito chiunque può pubblicare la propria buona azione o il proprio proposito per contribuire a salvare il nostro pianeta e condividerlo con gli altri.
Ecco alcuni dei propositi più condivisi:
da Kailua, Stati Uniti: “L’anno scorso rimasti scioccata quando venni a sapere che la spazzatura prodotta dagli abitanti della mia isola natale (Oahu) sarebbe stata portata in un’altra isola perchè non c’era più spazio… Spedire la spazzatura da un’altra parte non è una soluzione per il lungo periodo, piuttosto è un’imbarazzante toppa a un problema serio…. Per questo il mio proposito è di produrre meno spazzatura possibile per i prossimi 12 mesi ed ho intenzione di postare i miei successi e le mie frustazioni in questo blog trashfreeyear.wordpress.com.”
da Perth, Australia: “Sono il responsabile della Millenium Kids srl in Australia. Per Earth Hour spegnerò le luci ma voglio andare oltre questa singola azione. Sto organizzando dei workshops sui rifiuti e il riciclo. In più ho deciso di limitare al massimo i miei scarti, ho aperto un blog e ho chiesto ai bambini di aiutarmi con dei suggerimenti. http://www.milleniumkids.com.au”
da Marsaskala, Malta: “Durante quell’ora voglio accendere una candela e meditare… e illuminare le nostre anime con i nostri buoni propositi.”
da Milano, Italia: “Re-pack project: riciclare i packing esistenti,è un modo per contribuire a produrre e perciò ad inquinare meno.Quanto più si ricicla, meno si ha da smaltire. E meglio sarà per il pianeta Terra.Questa operazione è stata lanciata da noi di H-57 Creative Station durante le feste natalizie per sensibilizzare i nostri clienti e a chi entrasse in contatto con il progetto, di ri-utilizzare i vecchi packaging senza comprarne o produrne di nuovi.Tale idea può essere però attuata ogni volta che si presenta l’occasione.Il progetto dimostra come semplicemente, ribaltando lo scheletro di una scatola in cartone la si possa riutilizzare nuovamente,dichiarandone il ri-utilizzo. Lunga vita alle scatole.”

E tu come hai intenzione di andare oltre l’Ora?

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...